Come fare fiorire il lunedì? Disegnando rose

LunedìRosa

È maggio, il mese ideale. Basta prendere un taccuino e qualche matita per finire la giornata in modo inconsueto, piacevole e rigenerante: disegnare rose e fiori, insieme, verso sera, all'aria aperta.

Cosa facciamo

Aprirò ogni incontro con una breve dimostrazione disegnando rose e altri fiori con tecniche diverse. Poi ognuna libererà le mani sulla carta, interpretando la bellezza dei fiori come vuole, osservando e copiando anche solo un petalo o un'ombra, riempiendo la pagina con un colore oppure disegnando l'intero roseto o un prato, compresi insetti, foglie e cielo.

Si tratta di imparare a osservare per schizzare sulla carta ciò che si vede, collegando mani e occhi con una linea che passa più dall'anima che dal cervello.

Cosa ci serve

  • Un quaderno per schizzi della misura preferita ma non molto grande: 20x15 circa. Uno sketchbook di Tiger va benissimo, ma se avete a casa un taccuino, un'agendina vecchia, una Moleskine, un quadernetto iniziato e mai finito vanno altrettanto bene, purché abbiano una copertina sufficientemente rigida da fungere come appoggio. Potete lavorare su fogli bianchi oppure a righe, a quadretti o sui fogli numerati del calendario; tutto può servire a generare idee.

  • Una matita. Oppure matite colorate, pastelli a cera, pastelli secchi (gessi) o acquerelli se preferite. Se volete potete usare le penne a sfera, colorate o no. Insomma, guardate nei cassetti e tirate fuori anche i mozziconi dimenticati. Non ci sono limitazioni; l'unica avvertenza è non esagerare nel caricarsi di materiali perché dobbiamo lavorare in condizioni particolari e non avremo piani di appoggio se non le nostre gambe.

  • Se riuscite procuratevi anche uno sgabello pieghevole e leggero.

Io porterò acquerelli, un rotolo di carta del tipo da cucina e pennelli col serbatoio d'acqua in numero sufficiente, così chi vorrà fare schizzi all'acquerello potrà farlo senz'altra preoccupazione.

Calendario

Tre incontri da due ore l'uno, indipendenti tra loro: potete iscrivervi a uno solo, a due o a tutti.

lunedì 17 maggio dalle 17,30 alle 19,30 (*)

lunedì 24 maggio dalle 17,30 alle 19,30

lunedì   7 giugno  dalle 17,30 alle 19,30

Ogni incontro avrà luogo a partire da un minimo di quattro partecipanti.

(*) gli orari possono subire leggere variazioni a seconda dell'apertura dei parchi

 

IMPORTANTE: Gli incontri si svolgeranno tutti all'aperto in parchi pubblici o privati dell'area torinese e in caso di pioggia saranno riprogrammati in altre date per quanto possibile.

Rispetteremo le distanze di sicurezza e tutte le misure di prevenzione del contagio e di contrasto alla pandemia. Vi ricordo a questo proposito che indossare la mascherina sarà obbligatorio anche se siamo all'aperto.

 

Quanto costa un mazzo di rose? E se ne volessi due o tre?

1 incontro  € 15,00

2 incontri   € 28,50

3 incontri   € 40,50

Per iscriversi